50mila per il Bari

Crediamo, che la concretezza venga prima degli slogan.
Crediamo che i bei messaggi valgano a poco, senza delle idee a supporto.
E delle persone che, passo dopo passo, possano metterle in pratica.
Crediamo nella potenza (non nel potere) della comunicazione, quella chiara e trasparente, non in quella manipolata.

Bari ha fatto parlare di sé per troppi anni per cose che non ci rappresentano e che non vogliamo più sentire.
Troppe poche le volte in cui si è tenuto conto dei tifosi, e questo momento, quello in cui ci si appresta ad una rinascita,
è quello in cui il peso di ogni singola persona ha un senso concreto.

Tutti coloro che avvieranno un nuovo progetto dovranno avere una controparte di peso, che vigili sul loro operato, perché
altrimenti saranno delegittimati subito, senza poter arrivare a queste miserie.

La nostra idea di “azionariato” non è popolare, ma diffuso.
Da soli non potremmo mai diventare proprietari di una squadra di calcio che ambisce a tornare dove le spetta.
È bene dirlo, è bene essere molto concreti e sinceri in questo momento in cui in tanti lanciano slogan.
Da soli no, insieme a una figura di riferimento sì.

Non proprietari, ma soci.

Portatori di un manifesto di valori condiviso, che parta dalle parole del nostro fondatore.

Sappiate amare la Bari. Sappiatela custodire e guardatela sempre con occhi innamorati.

Non si avvicini al Bari chi vuole speculare.
Non si avvicini mai più a Bari chi pensa di poter prendere in giro la città.
Non si avvicini al Bari chi non sa comunicare in maniera coerente, trasparente e chiara.
Non si avvicini al Bari chi ha business poco etici.

Per contare, dobbiamo contarci.
Questo è il momento in cui dobbiamo capire chi sarebbe disposto ad investire una cifra simbolica sul Bari.
Con poco da tanti (e non viceversa) possiamo provare ad essere una presenza di garanzia.
Useremo una piattaforma di equity crowdfunding grazie alla quale la cifra donata verrà sbloccata solo se raggiungeremo l’obiettivo.

E l’obiettivo è lì a portata di mano, se ci pensate. La Bari siete voi. Siamo noi.

Come fare a raggiungerlo? È sufficiente iscriversi al gruppo Facebook, rispondere alle 3 domande e iniziare a contarci, per contare. L’idea del progetto di azionariato diffuso esiste già, anche se in fase embrionale. E sarà utile il supporto di tutti per strutturarlo nel miglior modo possibile.

Saresti disposto a partecipare alla rinascita del Bari Calcio partecipando attivamente con una quota economica?

View Results

Loading ... Loading ...

Dicono di noi